STARDISHWASHERS: release a giugno

Musica dritta al cuore, senza fronzoli e fiocchi, un impianto solido, melodie come belve isteriche pronte
a scartare improvvise e imprevedibili.
Se a questo aggiungete una carica live arrembante e una presenza scenica che non fa sconti allora il
certificato di quattro quarti di nobiltà artistica dei diavoli romani è già sulla vostra scrivania.
Preparatevi al primo album degli “Stardishwashers” COOL!!
In anteprima sul myspace della band: http://www.myspace.com/stardishwashers e sul myspace di Red Pony
Records: http://www.myspace.com/followtheredpony è già disponibile un assaggio del disco con il brano
Johnny vs the Yokels, pezzo ispirato ad una storia vera che racconta le vicissitudini di una band alle
prese con una manifestazione musicale non organizzata a dovere!!
Stardishwashers: http://www.myspace.com/stardishwashers
Getrocked: http://www.myspace.com/myspacegetrocked
Per richiedere materiale promozionale e interviste: francesca@redponyrec.net – matteo@getrocked.it //
Francesca 349/7164993 – Matteo 329/9619244
GETROCKED PRESENTA
LA BAND
Il progetto Stardishwashers nasce alla fine del 2008 su uno dei tanti treni che collegano le varie
province laziali a Roma.
Su uno di questi, due ragazzi, stufi di studiare per l’università e delusi dai precedenti progetti
musicali (Badmash e Mr.Johnny Freak), decidono di unire le forze e fare un altro tentativo per
dimostrare al mondo che gli Italiani lo sanno fare meglio di tutti. E non si tratta solo del Sesso, ma
anche del Rock. Nasce così la prima formazione degli Stardishwashers, composta da Matteo
Cenciarelli alle chitarre, Valerio Galassi alla batteria, Stefano Pinci alla voce e Marco “Chancho”
Colaiacomo al basso.
I Quattro lavorano sodo e compongono quello che sarà il materiale del loro primo disco “Cool”.
Purtroppo, durante le sedute di registrazione, Marco decide di lasciare la band per divergenze
artistiche. Verrà sostituito di lì a breve da Michele Caldaro, che in pochissimo tempo imparerà tutti i
pezzi e registrerà quelli mancanti.
In seguito come tutte le band che arrivano a questo punto, anche gli Stardishwashers si sono
chiesti: e adesso che ci facciamo con questo disco?
Il sound degli Stardishwashers è un impasto sonoro fra Stone Temple Pilots e Velvet Revolver che
prende il rock più classico, magari venato di blues e americana, e cucina un pugno di canzoni al
sangue, con un ottimo tiro alle chitarre che scolpiscono riff ficcanti e un groove compatto e senza
sbavature. Un look brillante ma non leccato completa un quadro di tradizione pura e il quartetto
formato da Stefano Pinci, Matteo Cenciarelli, Valerio Galassi e Michele Caldaro si prepara a
incendiare le orecchie dei rock’n’roll hearts italiani.
Per maggiori info sulla band:
BAND : http://WWW.MYSPACE.COM/STARDISHWASHERS
UFFICIO STAMPA: http://WWW.GETROCKED.IT
BOOKING: http://WWW.GETROCKED.IT
Per qualsiasi riferimento o necessità di materiale promozionale contattare: Francesca 349/7164993 – Matteo 329/9619244 //
francesca@redponyrec.net – matteo@getrocked.it

 

Inserita da: Jerico il 24.04.2010 - Letture: 856

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave