GLAMATTAKK 2010 (XII EDITION): i dettagli

GLAMATTAKK 2010 (XII EDITION): i dettagli sabato 17 aprile
al Rock 'n' Roll di Romagnano Sesia Via Spianata zona fiere (Novara)
dalle ore 20, ingresso: 15 euro
Colori sgargianti affiancati al nero, glitter e vinile, trucco vistoso, unghie
accuratamente smaltate di scuro e capelli rigorosamente lunghissimi, il tutto unito a
sonorità hard rock (o alle sue derivazioni): questo è il glam rock! Un genere che da
Alice Cooper a Iggy Pop passando per T-Rex, i Kiss e David Bowie continua a
influenzare i più diversi generi musicali unendo indissolubilmente la musica rock ad
un’attitudine glamour.
E così sabato 17 aprile ritorna il Glamattakk, festival che ogni anno conferma l’eterna
passione degli organizzatori Glaze, Simo Deadend, Harry Killl Kill e
dell'affezzionato pubblico della nostra penisola per il rock 'n roll!
Il Glamattakk nasce a Torino nel 1998 grazie all’impegno e al coraggio di
Diego Glaze Grandi e al talento degli Hollywood Killerz, band alternativa torinese
che ha scaldato le primissime edizioni e contribuito notevolmente al suo crescente
successo. Dopo essere arrivato negli ultimi anni anche in Lazio, Toscana, Veneto il
festival torna alla formula originaria con una data unica, Il tutto si volgerà nella
fantastica cornice del Rock 'n Roll Arena di Romagnano Sesia (Novara), che oltre ad
ospitare l'evento, darà la possibilità di continuare la serata fino a notte fonda con
l'after show assieme alle band e con tanta buona musica curata e scelta
appositamente per l'occasione da Dj Glaze & Co.
Negli anni il
Glamattakk ha dato visibilità a numerose band italiane ed è diventato un punto di
riferimento e un evento atteso da tutti gli appassionati di glam rock della penisola. Si
sono avvicendati gruppi di rilevo del panorama italiano insieme a grandi nomi del rock
alternativo internazionale: dalla glam band tedesco-statunitense Shameless,
all’istrionico Alice Cooper che si è esibito nell’edizione estiva fino agli acclamatissimi
Dogs d’Amour. E poi ancora tra gli altri Tigertailz, Adam Bomb e nelle ultime
edizioni Love/Hate nella formazione originale e gli svedesi Nasty Idols, Vains Of Jenna
e Gemini Five.
Il pubblico
che ha partecipato a questo “contenitore musicale” che va dal Glam Rock allo Street
Metal, passando per una miriade di sottogeneri come il Nü Breed e l’Emo, è cresciuto
esponenzialmente di anno in anno grazie anche ad un’eco che ha reso il Glamattakk
un appuntamento nazionale.
Quest’edizione vedrà protagonisti gli sgargianti e famosi CrahDiet direttamente
dalla Svezia,seguono a ruota i torinesi Hollywood Killerz, gli alessandrini Lucky
Bastardz e due promesse del rock, i Party Night (Mi) e i Radio Night (No).
Una speciale edizione che consacra il festival italiano Rock 'n Roll per eccellenza con
un triplo release party, saranno infatti ben tre le band a presentare il loro nuovo lavoro
in studio.
I CrashDiet con "Generation Wild", Gli Hollywood killerz con "Dead on Arrival" e i Party
Tonight con "Rock 'n' Roll for the Masses", questi i titoli dei loro cd.
Non meno inportante la presenza e la collaborazione dei rodati Lucky Bastardz che
sostengono l'evento con preziosa collaborazione!
Apriranno l'ifuocata notte di live i promettenti Radio Night, dando ufficialmente il via
alla notte più Rock 'n Roll dell'anno!
Quindi, gli elementi base per una grande serata li mettiamo noi, voi dovete solo
venire ad infuocare l'atmosfera ed essere numerosi come sempre, il tutto a soli 15 e
con consumazioni a prezzi modici :-)
Inizio concerti ore 20.30
Orari:
Radio night 20.30 - 21.00
Party Tonight 21.15 - 21.45
Lucky Bastard 22.00 - 22.30
Hollywood Killerz 22.45 – 23.30
CrashDiet 23.45 - 00.45
A seguire Dj set
"Rock 'n roll all night long"
CrashDiet_
CRASHDÏET was born in a new millennium where the rock n roll scene had almost died
out. No looks, no tricks, no flash and balls and definitely a lack of big songs. Inspired
by bands like SKID ROW, GUNS ´N ROSES, KISS and W.A.S.P, CRASHDÏET brought
back the big shows, the rough-edge sleaze anthems and the rawness of an
unpredictable and dangerous band. Discovered by Universal Music in 2004 after
making a lot of noise down in the gutter of the SWEDISH underground, CRASHDÏET
became the first sleaze rock act to be signed directly to a major record company in
over 10 years. The debut album “Rest in Sleaze” entered the Swedish national album
chart at position No. 12. The singles and videos like “Riot in everyone”, “It´s a
Miracle”, and gold selling “Breakin the Chainz” were played frequently on radio and
television. CRASHDÏET embarked on a Swedish tour in the fall of 2005 to support the
new album. They were on the verge of the big breakthrough when tragedy struck...On
January 20th of 2006 singer DAVE LEPARD was found dead in his apartment after
committing suicide. The surviving members were devastated and decided to break up
the band shortly after. But on demand of the fans the three ex members decided to
start up the band and put out ads for a singer. In December 2006 the band confirmed
the rumours about a newly found singer Olliver. The band started to work on their
second album “The Unattractive Revolution” that was released in October 2007. Tours
followed through out Europe the rest of the year and up until the summer of 2008.
After that the band parted ways with Olliver. Now with the new singer SIMON CRUZ,
CRASHDÏET once again regained their energy and a new record deal was signed with
the leading Swedish rock label Gain/Sony Music. The third album Generation Wild will
be released in April 14th. The album is produced by the hit maker producing team
RamPac and mixed by Tobias Lindell (Europe, Mustasch).
Martin Sweet – Guitar
Simon Cruz – Vocal
Peter London – Bass
Eric Young – Drums
Il progetto Hollywood Killerz nasce a Torino a fine anni 90 e, dopo una demotape di
due pezzi, registrano nel 1999 la demo ep "Back to Devastation Boulevard". "Cruel
Game" viene inserita nella compilation inglese "Rock N Roll Salvation" in compagnia di
artisti come di Sylvain Sylvain, AntiProduct, The Flaming Sideburns, Diamond Dogs e
Crystal Extasy. Nel frattempo la band si adopera insieme al cast di Superock per
vivacizzare l’underground italiano dando vita al Glamattakk un festival con ricorrenza
annuale che diventa da subito un appuntamento fisso e atteso dalla scena rock
nazionale, e che vede i ‘Killerz esibirsi assieme a band come Private Line, Dogs
D’Amour, Nasty Idols, Adam Bomb oltre ai migliori gruppi glam rock italiani. Nel 2003
esce la demo "Lovecrash" il cui genere proposto rivela una svolta verso sonorità
nervose e glam punk. Nel 2004 vengono composti e registrati dei nuovi pezzi, e la
band intraprende una fitta attività live che tocca le maggiori città italiane fino ad
arrivare a Londra. Nonostante numerosi cambi di batterista e qualche stop forzato, la
band suona ovunque rendendosi protagonista di live show energici e incendiari
miscelando un rock ‘n roll intriso di punk con una venatura glamour. Al momento, forti
di una line up finalmente stabile e rodata da un anno di live, gli Hollywood Killerz
stanno per entrare in studio a registrare le demo per poi lavorare finalmente al disco
di debutto.
Line up: Harry Kill Kill (voce), Roby Vitari (batteria), Dr. Stronzo (chitarra), Don
Surace jr (basso), Deadend (chitarra)
Lucky Bastardz:
Il progetto, che prenderà poi il nome di LUCKY BASTARDZ, nasce sul tour bus dei
Secret Sphere durante il loro tour 07/08 in nord Europa.
L’idea di fondare una nuova band Rock’n’Roll venne quasi per gioco, tra una birra e
una sigaretta, a PACO (chitarrista ritmico dei Secret) e a GEPPO (cantante e
compositore del progetto darkwave Fisheye con un passato come singer della gothic
metal band Triora, che in tour svolgeva la funzione di responsabile del merchandise)
durante i viaggi da una città all’altra, dato il comune amore dei due per il genere.
Concluso il tour, quello che sembrava uno scherzo divenne realtà verso Maggio '08,
quando entrano in gioco EVAN L.A. (bassista noto nell'ambiente hard rock/metal
alessandrino per militanze in varie cover bands) e poco dopo anche PIPPO (batterista
della band metalcore Five Days Of Rain). Con questa prima formazione la band inizia a
scrivere da subito materiale proprio, con PACO autore della maggior parte del
songwriting, e GEPPO dei testi e di alcuni arrangiamenti.
A Luglio la band esce anche a livello live, con alcune esibizioni nell'alessandrino e nel
pavese.
Ad Agosto i BASTARDZ entrano negli Authoma Studios di Federico Pennazzato per
incidere un promo che chiarisce subito come la band concepisca il Rock'n'Roll: ruvido e
tirato, sporco e grezzo, influenzato sopra ogni altra cosa dai padri del genere, i
Motorhead.
Il promo viene distribuito ai concerti, che da Luglio a Ottobre diventano sempre più
frequenti, ottenendo ottimi consensi tra il pubblico.
Verso la fine di Ottobre 2008, dopo una data al Thunder Road davanti ad un minino di
500 persone, PIPPO decide di lasciare la band dati i crescenti impegni con il suo
progetto metalcore. Lo split è amichevole e il vuoto dietro le pelli viene subito colmato
da MR. IMMORALE, batterista attivo nelle mondo delle cover bands alessandrine.
Dopo alcune date dall'alta affluenza di pubblico (tra le altre, la Metal Maniac Night a
Cuneo), MR. IMMORALE e costretto a lasciare la band a causa dei suoi impegni
lavorativi, e viene subito sostituito da MARK(batterista noto per progetti originali e
cover bands).
Con questo nuovo e talentuoso batterista, tra Marzo ed Aprile '09, la band rientra agli
Authoma Studios per incidere il loro album di debutto, che esce a fine Settembre 2009
per la prestigiosa etichetta svedese SWEDMETAL RECORDS, senza pero rallentare
l'attivita live per tutto il nord Italia.
I Lucky Bastardz sono:
GEPPO - voce
PACO - chitarra
EVAN L.A. - basso
Party Tonight
Dal 2005 i Party Tonight disturbano il quieto sonno dei dinosauri del rock con la loro
esuberante gioventù.
Il loro rock travolgente e senza compromessi, accompagna le notti di sesso selvaggio
di tante donne, più o meno lascive.
Nati dallo stesso spirito della festa, si dissolvono ogni sera in un frastuono di fuochi
colorati, per poi tornare ogni volta, più dirompenti e fragorosi, a violentare le tue
orecchie col loro fottuto rock.
Radio Night
I Radio Night, chiunque essi siano, nascono ufficialmente la notte tra l'8 e il 9 maggio
2009 al Warriors of Rock dall'incontro di tre noti ubriaconi del novarese (Andrea
AC/DC - Andrea Pasquino, Diamond Dave - Davide Bazzi, Steve Lee - Stefano
Vallino), già allegri compagni di merende e dilettanti del rock 'n roll, con un animale
su due zampe, 5 corde e chiodo detto Cinghios (Alberto Colombo).
I quattro, una volta passata la sbronza, danno il via al progetto, cominciando a
comporre canzoni dalle quali trasudavano le loro esperienze personali, distorte,
pestate e urlate in stile glam rock. In questo assurdo mix di miagolii e plettrate
naquero i Radio Night.
Dopo un'estate piena di occasioni per farsi ascoltare, con una buona dose di serate
live e la registrazione di un demo, ai quattro si unisce un quinto elemento. Il suo
nome è Angeless (Angelo Armento) armato solo della sua Charvel e di tanta voglia di
pestare.
Ladies and Gentlemen, Let me introduce to you...
Andrea AC/DC - Vocals
Angeless - Guitar (radical change)
Stevie Lee - Drums (Saintsinner, part time surfers, swine)
Cinghios - Bass, Vocals (Far Flyer, Doomsday's children, Remorsed)
Diamond Dave - Guitar
Per informazioni: Glaze 349 56 41 634 http://www.glamattakk.net

 

Inserita da: Jerico il 12.03.2010 - Letture: 1107

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave