HEADBANGERS HALL: Handful Of Hate a Perugia!

Headbangers Hall si congeda da Febbraio regalando un’altra micidiale “chicca” a tutti i suoi supporters, a chiudere in bellezza un mese di concerti davvero esplosivo!

Se le orecchie di molti hanno trovato riposo nella serata dello scorso Giovedì, questa volta non basteranno davvero due tappi di sughero per mettere al riparo i timpani. Giovedì 26 Febbraio infatti torna a dettare legge il black metal in tutta la sua prorompente potenza, con una delle proposte che sicuramente aggraderà di più non solo i seguaci del genere, ma tutti i sostenitori della scena metal italiana.

Metal-heads di tutta l’Umbria, unitevi per il ritorno a Perugia di uno dei più attesi come-back della stagione 2008-2009, che Headbangers Hall ha il piacere di ospitare per la prima volta sul proprio palco. Stiamo parlando di una delle più grandi compagini metal italiane di sempre, nonché uno dei più significativi black metal acts della nostra penisola, tornato di recente in attività. Signori, direttamente dalla vicina Toscana, arrivano all’Urban Club gli HANDFUL OF HATE!

In attività dal lontano 1993, il combo capitanato da Nicola Bianchi fonde nel proprio sound graniticità e violenza in un cataclisma sonoro da assalto frontale. Ispirato ai grandi nomi che hanno fatto grande il black metal in passato, gli Handful Of Hate vantano almeno otto uscite discografiche (tra cui l’ottimo Gruesome Splendour del 2006) e concerti in Italia e all’estero che ne hanno sancito un’importanza sempre più crescente nel movimento estremo italico. A Perugia i nostri si presenteranno con una nuova formazione, nelle cui fila milita il chitarrista/polimusicista fiorentino Deimos (ex Coram Lethe, Hellwrath ecc.), per offrire al pubblico il meglio del loro repertorio, oltre a due anteprime del nuovo disco, in uscita probabilmente nella seconda metà del 2009. La band inoltre renderà disponibile il proprio merchandising ad un prezzo speciale: motivo in più dunque per presenziare all’evento!

A completare il quadro di una serata totalmente votata all’estremo saranno i FIRBHOLG, storica compagine della scena metal umbra, che su una base black di scuola norvegese fonde elementi folk ricchi di spunti melodici. Una proposta davvero interessante, i cui testi sono ispirati alle leggende dei popoli antichi della nostra regione. Elementi questi ultimi costituenti il concept di base delle due uscite discografiche della band: Holy Quest del 2001 e Ashes Of War, uscito proprio alla fine dello scorso anno, di cui saranno presentati alcuni estratti.

Inutile starvi a ripetere di non perdervi per niente al mondo questo nuovo appuntamento con l’hard ‘n heavy: perciò, non mancate!

Per informazioni:
http://www.myspace.com/urbanlivemusicclub
metal@urbanclub.it
335-1368129
347-6486930

 

Inserita da: Cynicalsphere il 23.02.2009 - Letture: 1047

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave