DANIELE BRUSASCHETTO: siglato accordo con Wormholedeath Records

DANIELE BRUSASCHETTO: siglato accordo con Wormholedeath Records Siamo entusiasti di annunciare che il virtuoso della musica estrema, Daniele Brusaschetto, ha ufficialmente siglato un accordo con Wormholedeath Records.
Questa entusiasmante collaborazione pone le basi per l'attesissima uscita del suo prossimo album, "Bruise A Shadow", in uscita il 20 ottobre 2023 in tutto il mondo.

Sono più di trent'anni che animano la scena oscura di Torino, nel nord-ovest dell'Italia. Daniele Brusaschetto continua il suo viaggio attraverso le diverse anime di una città complessa, con la sua personalissima fuliggine sonora. Il nuovo album lega ed espande i cliché del precedente Flying Stag, martellando ancora di più lungo le linee dell'incandescente lignaggio di Voivod, Godflesh e dei primi Mastodon. Tracce costruite negli ultimi 5 anni, esistenzialismo, malinconia, apocalisse quotidiana, non senso, delirio e ironia. Granito arricchito dalle nebbie della new/no wave, da cui emerge l'eco di una melodia improvvisa, una sorta di industria emotiva, da scoprire oltre il muro delle chitarre.

Daniele Brusaschetto ha esplorato un ampio spettro di generi sonori sin dal suo debutto artistico nel 1994, dall'industrial e noise rock al metal e al songwriting introspettivo. La sua incessante ricerca di superare i confini sonori è stato un aspetto determinante del suo viaggio musicale.

Le esibizioni dal vivo di Brusaschetto hanno raggiunto l'apice negli anni '90 e 2000, con tour energizzanti in tutta Europa e negli Stati Uniti. Negli anni 2000 e 2010 si è dedicato alla sperimentazione elettronica, ma non ha mai smesso di produrre dischi.

Nel 2016 Brusaschetto è tornato al suo amore per la chitarra e la musica rock. Il suo album del 2019 "Flying Stag" è stato un ritorno trionfante nel mondo dell'heavy, della matematica, del groove e dello stoner rock. Il suo ultimo album, "Bruise A Shadow" completa la sua trasformazione in un suono che ricorda i primi Mastodon, Voivod e l'emotivo movimento post-punk.

Nel corso degli anni alla band di Brusaschetto si sono aggiunti numerosi artisti della scena "alternativa" italiana, tra cui Marco Rinaldi (Crunch, Omega Machine, Lama Tematica), Francesco Lurgo, Marco Milanesio (DsorDNE), Bruno Dorella (OvO, Ronin, Bachi Da Pietra), Marco "Il Bue" Schiavo (Larsen), e Mirco Rizzi (Ashtool, Nerocapra).

Per dare un'occhiata allo straordinario talento di Daniele Brusaschetto guardate il videoclip ufficiale "The Clan": https://www.youtube.com/watch?v=_7HAwXnR9zw

"Bruise A Shadow" tracklist:
1. Sidereal Black
2. The Clan
3. The Eternal Perhaps Of The Who Knows
4. Alla Luna
5. Petra
6. Party Music
7. Coal Woods
8. Travaso di Bile

Line up:
Alberto "Mono" Marietta on drums
Daniele Pagliero on bass guitar
Daniele Brusaschetto on vocals and guitar

Daniele Brusaschetto:
http://www.danielebrusaschetto.net
http://www.facebook.com/danielebrusaschetto
http://www.youtube.com/c/DanieleBrusaschetto
http://www.instagram.com/daniele_brusaschetto
en.wikipedia.org/wiki/Daniele_Brusaschetto
Spotify: tinyurl.com/SpotifyDanieleBrusaschetto

 

Inserita da: Jerico il 20.09.2023 - Letture: 691

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave