LIONSOUL: il nuovo album ''A Pledge To Darkness''

LIONSOUL: il nuovo album ''A Pledge To Darkness'' La Rockshots Records pubblicherà il terzo album di LionSoul "A Pledge To Darkness" il prossimo aprile 2022. L'intero album segue i precedenti album della band "Welcome Storm" (2017) (Limb Music), il loro disco autoprodotto "Omega" (2013) e l'EP "Il trono" (2015). Sin dalla formazione, la band nel 2012, ha condiviso il palco ed è stata in tour con artisti come Domine, Iron Savior, GammaRay, Kissin' Dynamite, Geoff Tate, Tygers Of Pan Tang in Italia e in tutta Europa insieme ad apparizioni in festival su Metal For Emergency ( IT), Biker Fest (IT) e Loud and Proud Festival (IT). Il nuovo album "A Pledge To Darkness" è un enorme passo avanti nella carriera di LionSoul in quanto è più eterogeneo, per certi versi più oscuro dei precedenti. Caratterizzato da 11 ruggenti tracce cosmiche, porta con sé sfumature che vanno dal thrash al death metal melodico, comprese alcune voci death metal per dare più enfasi a determinati passaggi. L'album è una composizione di diversi approcci stilistici che convergono nelle radici power/heavy che restano ancora alla base del loro sound. Le canzoni spaziano da un classico opener power metal con atmosfere spaziali fino a una ballata western futuristica, da brani speed metal - che strizzano l'occhio al thrash e al death metal melodico - a brani synth-wave anni '80, da inni mid-tempo in stile teutonico/industriale ai quasi onnipresenti temi Cyberpunk. “A Pledge to Darkness” resta a tutti gli effetti un album power metal, ma con qualche dose contaminata. Nel complesso, il suo obiettivo è portarti in un viaggio nell'iperspazio da Tatooine al 2049 di Los Angeles, passando per Tranctor.

TRACKLISTING:
1. Continuum
2. Exile to Arise
3. Amber of Illusion
4. Wailing in Red
5. No Beginning (Nor An End)
6. Soldier through time
7. Skin 2
8. A pledge to Darkness
9. Red Flame
10. Man, Machine, Almost Rhyme
11. The Stranger

Album Credits:
- Composed and Produced by Ivan Castelli and Aurelio Parise
- All scream and growl vocals by Claudio Facheris
- "Piano on “Red Flame” by Hester Digilio
- Recorded and Mixed by Fabrizio “Izio” Romani at Media Factory Studio – Esine (IT)
- Vocal parts recorded by Andrea Facheris at Loft-1 Studio – Dalmine (IT)
- Mastered by Simone Mularoni at Domination Studio in San Marino
- Cover art by Stan W. Decker
- Digipak and booklet graphics by Clara Lunati

 

Inserita da: Wolverine il 29.03.2022 - Letture: 243

Articoli Correlati

News
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave