MAYSNOW: online il lyric video del nuovo singolo ''The Circle of The Unexpected''

MAYSNOW: online il lyric video del nuovo singolo ''The Circle of The Unexpected'' I MAYSNOW pubblicano oggi il lyric video del loro nuovo singolo “The Circle of The Unexpected”. Il brano è il terzo singolo estratto, dopo “Echoes of Rain” e “Moving Mouth”, dal nuovissimo album in studio “The Unexpected” rilasciato lo scorso 23 ottobre 2020 via B District Music (Bagana Edizioni Musicali).

Il lyric video di “The Circle of The Unexpected” è disponibile a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=u0OCvluzDbA

Ascolta il nuovo album “The Unexpected” > https://pirames.lnk.to/theunexpected

“Stay here madness
then bring a flower to me”

La casualità degli eventi e la fatalità del caso che pone davanti a situazioni inattese che si ripetono in maniera circolare nella vita dell’essere umano, anche a distanza di tempo. Una ciclicità sistematica e ineluttabile che pone l’uomo davanti agli stessi interrogativi. Cosa cambia quindi? Cambia la consapevolezza con cui si affrontano le circostanze, con cui si affronta l’inaspettato. Qui il riferimento è alla perdita di Mimmo Angelini, amico della band salentina prematuramente scomparso. “The Circle Of The Unexpected” è uno dei brani cardine di “The Unexpected”. Il chiaro richiamo nel suo titolo a quello dell’album attesta quanto i temi qui trattati siano portanti per la struttura concettuale dell’intero lavoro.

“The Unexpected è l’album dedicato a Mimmo Angelini, il nostro caro Amico scomparso il 5 maggio 2014. I brani nascono proprio dal ricordo, che si confonde col sogno: il sogno che vorresti fosse realtà. "The Unexpected" è ciò che credevi non avresti mai affrontato, è il buio ad occhi aperti, all'improvviso”, spiega Daniele Rini, voce e fondatore della band.

Dal sound ricercato ed elegante, “The Circle Of The Unexpected” fa emergere il lato più intimistico dei Maysnow e si contraddistingue per creare alle orecchie dell’ascoltatore un’atmosfera profonda e momenti introspettivi, ricalcati dall’utilizzo sapiente degli strumenti acustici. Elemento portante del brano è l’arrangiamento al piano di Stefano De Laurenzi, répétiteur presso il teatro Staatstheater Kassel (Germania) e ospite d’eccezione. Alle delicate note di pianoforte si contrappongono i suoni moderni dei synth di Ercole Buccolieri (ospite speciale e assistente in studio di registrazione).

I testi e la musica sono a cura di Daniele Rini (voce); le chitarre -acustiche ed elettriche- sono di Roberto Vergallo, il piano è di Stefano De Laurenzi e i synth di Ercole Buccolieri. "The Circle of the Unexpected" è l'unico brano dell'album in cui suonano solo ed esclusivamente vecchi amici di Mimmo Angelini.

“The Circle Of The Unexpected” è stato registrato presso il NEW STARS REC (Lecce, Italia), mixato e masterizzato da Angelo Emanuele Buccolieri (Tenerife, Spagna).

Il lyric video è a cura del regista Daniele Ostuni.

I Maysnow sono:
Daniele Rini – voce
Roberto Vergallo – chitarre
Nicola Lezzi – basso
Antonio De Rubertis – tastiere

https://www.facebook.com/maysnowmusic
https://www.instagram.com/maysnowmusic

 

Inserita da: Jerico il 05.12.2020 - Letture: 99

Articoli Correlati

Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave