XPUS: anticipazioni sul nuovo album ''In Umbra Mortis Sedent''

XPUS: anticipazioni sul nuovo album ''In Umbra Mortis Sedent'' Gli italiani Xpus stanno rievocando i fantasmi delle death band emerse negli anni '90 come Morbid Angel, Deicide, Incantation e Sinister, ma ovviamente attraverso il proprio suond intenso e denso che lo rende un po 'unico e spaventoso. C'è palpabile energia oscura nelle performance di questa band e nessuna di queste è mai sfociata dal caos, piuttosto è brillantemente enunciata e arricchita con il massimo impatto. Con le opere d'arte dell'acclamato artista Misanthropic Art che danno vita al loro death metal criptico e strisciante, la confezione riceve inoltre un buon effetto per il bagliore emanato. Questo è un death metal oscuro e cupo che non si stacca assicurando che la sua presa continui a stringere sui suoi fans.

Lineup:

Mornak - Funeral guitars
Aren - Morbid voices/plaguer bass
Ulviros - AK-47 drums

Track listing -
1. Abyssus Abyssum Invocat
2. Into the Sphere of Madness
3. Blood Rite of Liberation
4. The Gates of Doom
5. Of Purity, Chastity and Temptation
6. Broken is the Seal of Equilibrium
7. Clerical Rooms of Depravity
8. Righteous Hands of Molestation
9. Holy Sperm upon the Lambs
10. Repentance, Forgiveness and Salvation

 

Inserita da: Wolverine il 10.03.2020 - Letture: 212

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave