THE LAST SOUND REVELATION: rivelato il nuovo ''Hidden Voices''

THE LAST SOUND REVELATION: rivelato il nuovo ''Hidden Voices'' Il Hidden Voices è il nuovo EP degli Italiani The Last Sound Revelation distribuito in tutto il mondo tramite Sliptrick Records, il gruppo parla del suono come uno strumento rivelatore di sensazioni ed emozioni e come linguaggio alternativo alle immagini o al testo (il logo delle band defeca dalla solita stilizzazione del nome di una band in favore di un simbolismo arcaico in cui le lettere T, L, R diventano geroglifici dove la S, nella sua forma braille, sottolinea il potere evocativo della musica).
Legato a questa visione complessiva è la musica che, partendo da un concetto libero da qualsiasi schema, si lega visceralmente alle sensazioni e alle emozioni del momento e poi le imbriglia e le evoca sotto forma di immagini o flashback di un mondo onirico in cui esse mescolare insieme creando esattamente la rivelazione dell'ultimo suono.
Traccia per traccia: (di The Last Sound Revelation)
Le canzoni contenute in Hidden Voices sono state formate da una combinazione di immaginazione, poesia sonora e immagine da sogno. Voci che non hanno più gli strumenti per esprimersi e che vengono trasportate, quasi incarnate, dalle note di canzoni come The Odd, un brano capace di condurre l'ascoltatore in un labirinto di eccentricità che compone la vita quotidiana sulla terra e che, attraverso improvvisi cambi di ritmo e melodia, vuole esprimere tutta l'insicurezza dovuta a quelle stranezze.
Ci sono piccoli dettagli, quasi insignificanti per molti, che sono raccontati attraverso i suoni più imponenti e che sono fortemente legati alla scoperta di un relitto agricolo a metà strada tra i campi vicino a Roma. Il trattore Centaurus ora è solo una carcassa arrugginita e abbandonata, che non può raccontare la sua storia perché è senza un maestro, ma è anche un simbolo del tempo passato e del continuo cambiamento della società umana.
Canonae, attraverso la sua forma circolare o "palindroma", è la rappresentazione musicale del concetto secondo cui ogni forma di comunicazione, gestuale, vocale o sonora, segue simbologie, o regole oggettive, a cui tutti devono riferirsi per capire.
Con Insights In The Mean, i riferimenti ritornano ad immagini bucoliche e oniriche che, richiamate attraverso il tempo prolungato di una ballata, vogliono guidare l'ascoltatore in un lungo viaggio, attraverso luoghi desolati, per riscoprire la propria mente.
Sempre parlando di voci silenziose, Doublebirth Lullaby è invece dedicato alla nascita di due bambini molto speciali per il gruppo che nel corso degli anni è diventato come una famiglia. Al momento della creazione del pezzo, il nostro intento era quello di dare voce alle sensazioni dei due futuri genitori (Tiziano e Francesco) e imprimerli in modo indelebile in un passaggio dal carattere fortemente melodico e variegato. Doublebirth Lullaby, tuttavia, è anche un modo per dare voce a coloro che non hanno ancora voce, a quelle voci nascoste che presto andranno in onda nel mondo, a coloro ai quali lasceremo in eredità il nostro album muto di parole ma pieno di vita reale.

Track Listing:
01. The Odd | 02. Centaurus | 03. Canonae | 04. Insights In The Meanwhile | 05. Doublebirth Lullaby

The Last Sound Revelation are:
Francesco Salvitti – Guitar | Niccolò Sbernadori – Bass | Tiziano De Sante – Drum | Massimiliano Forlani – Guitar

 

Inserita da: Wolverine il 20.06.2019 - Letture: 89

Articoli Correlati

Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave