THE PRICE: uscito in digitale il primo album ''A Second Chance to Rise''

THE PRICE: uscito in digitale il primo album ''A Second Chance to Rise'' Da oggi, venerdì 14 dicembre, è disponibile in streaming e in tutti gli store digitali “A Second Chance to Rise”, il primo album di THE PRICE, nuovo progetto solista di Marco Barusso. Il disco sarà acquistabile nei negozi a partire dal 18 gennaio, distribuito da SELF su etichetta BRX.
Dopo la pubblicazione dei tre singoli “On the Edge of Madness” (Feat. Enrico Ruggeri), “My Escape” e “Tears Roll Down”, Marco Barusso ha portato finalmente a termine la lunga gestazione del suo concept album incentrato sul tema delle relazioni umane patologiche. Undici brani originali e una cover di Ké (“Strange World”) sono il contenuto di questo lavoro ambizioso e articolato, che vede la partecipazione di numerosi artisti e colleghi con cui il noto produttore, chitarrista e arrangiatore ha collaborato nel corso di una carriera pluriennale. L'album è inoltre legato a una serie di cortometraggi musicali a sfondo noir realizzati da FRAMERS (http://www.framers.wtf ) e concepiti come una trasposizione cinematografica del concept.
Le canzoni di “A Second Chance to Rise”, composte durante la militanza del musicista nei Cayne e, precedentemente, nel gruppo inglese Heavy Metal Kids, sono la sintesi di un vissuto e di un'identità artistica sfaccettati, in cui confluiscono l'energia del rock, il graffio del grunge e le atmosfere dark della new wave, ma anche la rabbia del punk, le molte espressioni dell'alternative metal e, non da ultimo, un certo gusto pop che si fa strada tra le linee melodiche dei brani.
Variegata anche la rosa degli artisti che hanno preso parte al progetto, a partire dai dodici cantanti che hanno interpretato le canzoni, contribuendo alla scrittura delle stesse. Oltre allo special guest Enrico Ruggeri, sono presenti in “A Second Chance to Rise” le voci di Luca Solbiati (Zeropositivo), Roberto Tiranti (Labyrinth), Max Zanotti (Casablanca), Alessandro Ranzani (Movida), Axel Capurro (Anewrage), Alessio Corrado (Jellygoat), Enrico “Erk” Scutti (Figure of Six), Alessandro Del Vecchio (Hardline), Marco Sivo (Instant Karma), Fabio “Phobos Storm” Ficarella (The Strigas) e Tiziano Spigno (Extrema).
Quest'ultimo ha curato anche l'artwork del disco, dove si allude ad un faustiano patto col diavolo in chiave moderna, il cui esito è “svelato” nell'ultima pagina del booklet.
«Ci sono tanti modi per “vendere la propria anima”- Spiega Marco Barusso- C'è chi rinnega se stesso per il successo, c'è chi lo fa per compiacere gli altri . Ma la verità è che bisognerebbe seguire sempre la propria strada, senza cercare scorciatoie e restando fedeli al proprio essere. A volte è facile smarrirsi e cadere, ma nella vita c'è sempre una “Seconda possibilità per rialzarsi”, “ A Second Chance to rise”.»


In “A Second Chance to Rise” hanno suonato:

ALLA BATTERIA
Guido Carli, Emiliano Bassi, Ryan Blake Folden, Marco Lanciotti, Maurizio De Palo, Francesco “Frullo” La Rosa, Enrico Ferraresi.

AL BASSO
Claudio Sannoner, Matteo Bassi, Carlo Ferrara, Marco Fusaro, Marco Barusso.

Marco Barusso (chitarre, tastiere, synth e cori).

Amerigo Vitiello (cori)

Tracklist: “Tears roll Down” (Feat. Luca Solbiati); “A Mg of Stone” (Feat. Alessandro Ranzani); “My Escape” (Feat. Axel Capurro); “Enemy” (Feat. Alessio Corrado); “Take Back our Life” (Feat. Enrico “Erk” Scutti); “Free from Yesterday” (Feat. Roberto Tiranti); “Lilith” (Feat. Tiziano Spigno); “Stormy Weather” (Feat. Max Zanotti); “On the Edge of Madness” (Feat. Enrico Ruggeri); “E.C.P.(Electric Compulsive Possession)” (Feat. Axel Capurro); “Under My Skin” (Feat. Alessandro Del Vecchio & Marco Sivo); “Strange World” (Feat. Fabio “Phobos Storm” Ficarella).


Marco Barusso è un produttore discografico, arrangiatore, chitarrista e sound engineer italiano, noto per aver lavorato con nomi del calibro di Modà, Nek, Lacuna Coil, 883, HIM, Thirty Seconds to Mars, Coldplay, Eros Ramazzotti, Tazenda, Laura Pausini, Jarabedepalo. In veste di produttore ha collaborato con artisti come Pooh, Enrico Ruggeri, Edoardo Bennato, Roby Facchinetti, Riccardo Fogli, Benji e Fede, Après La Classe, Danny Peyronel, Finley, Bianca Atzei, Gli Atroci, Heavy Metal Kids, Cayne. Parallelamente ha portato avanti la sua attività di musicista turnista, principalmente come chitarrista e bassista. Marco Barusso ha suonato in moltissime produzioni discografiche e ha accompagnato dal vivo artisti quali Paola Turci, Alexia, Danny Peyronel. È stato chitarrista e produttore della storica band inglese Heavy Metal Kids, della quale ha fatto parte dal 2002 al 2010. Dal 2006 al 2014 è stato chitarrista e produttore della band gothic rock Cayne, rifondata insieme a Claudio Leo ed è attualmente membro della formazione live di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli in qualità di chitarrista. Dal 2012, Marco Barusso ricopre inoltre il ruolo di insegnante di tecniche di summing nel corso per tecnici del suono presso il CPM di Milano. All’inizio del 2017 il produttore ha annunciato la nascita del suo progetto solista THE PRICE, che vede coinvolti numerosi artisti italiani con cui ha collaborato nel corso degli anni.

https://www.facebook.com/thepriceofficial/
https://www.instagram.com/thepriceofficial/
https://www.youtube.com/c/ThePriceChannel
https://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Barusso

 

Inserita da: Jerico il 15.12.2018 - Letture: 340

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.

Altre News di MetalWave