GRAVESTONE: in uscita il nuovo Ep ''Proud To Be Dead''

GRAVESTONE: in uscita il nuovo Ep ''Proud To Be Dead'' I Death Metallers Porgressive Gravestone ritornano a far parlare di loro dopo alcuni cambi di line - up, con l'uscita del loro nuovo Ep "Proud to Be Dead". L'uscita dell'Ep è fortemente influenzato da ogni singolo membro della band con contesti horror e progressive generate dai synth e dagli effetti in generale.
L'ep è stato registrato presso i Trick Studio da Andrea Mattei; è stato mixato e masterizzato Alfonso Corace (batterista dei Lunarsea).
L'Ep si compone di cinque brani all'interno dei quali Sul EP, la band presenta anche un riarrangiamento di Corpse Embodiment tratto dal loro precedente album Symphony of Pain, completo testo, ed ispirato da Lovecraft sui Miti di Cthulhu. Il brano è realizzato in uno stile più moderno e mostra la progressione che i Gravestone hanno attraversato fin dalla loro formazione con le canzoni in versione originale nel 1992.
Quanto ai contenuti, Proud to Be Dead, si ispirano ad un
protagonista della nostra vita frenetica, privo di valori e di affetti. Tuttavia, al momento della sua morte, si rende conto che si trova in un altro mondo da cui può vedere il suo vecchio mondo e, come un osservatore esterno, esprime il suo parere (negativo) su questo stile di vita che le persone vivono. Il nostro protagonista giunge alla conclusione che la vita dopo la morte è migliore di quella precedente che aveva ed è "Proud To Be Dead" di conseguenza. Eyes Without Sight si ispira al ciclo del sogno di Lovecraft. Il riff iniziale e principale si ispira all'armonia della musica classica; è in pratica la canzone più melodica dell' Ep. Flaggelation è un'allegoria di quegli atteggiamenti di alcuni gruppi religiosi che si feriscono nel tentativo di raggiungere il loro Dio. In altre parole, il dolore come veicolo per la divinità. La chiusura dell'Ep è affidata a Matres, che si ispira la trilogia delle Tre madri dai film di Dario Argento Inferno, Suspiria e la Terza Madre.

Track Listing:
01. Proud To Be Dead | 02. Corpse Embodiment | 03. Eyes Without Sight | 04. Flagellation | 05. Matres

Gravestone are:
David Folchitto – Drums | Alessandro Iacobellis – Vocals | Marco Borrani – Guitar | Pierluigi Fiore – Guitar | Fabrizio Di Carloantonio – Keyboards | Massimiliano Maax Salvatori – Bass

 

Inserita da: Wolverine il 25.02.2017 - Letture: 689

Articoli Correlati

Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave