SPEED STROKE: serata di presentazione del nuovo album "Fury"

SPEED STROKE: serata di presentazione del nuovo album "Fury" Una Seratona NeBuranda Corporation all’ Alchemica Music Club di Bologna!
Sul Palco Headliner della serata a presentare il loro secondo lavoro i romagnoli Speed Stroke, ad aprire la serata tre Band da non perdere!!

Apertura porte ore 21.00
Inizio live ore 22.00
Live Powered by NeBuranda Underground Corporation

In console a fine concerti Opera al Nero dj resident + Dj Gianni Manson, lo storico Dj del Transilvania Horror Rock Caffè!


SPEED STROKE
https://www.facebook.com/speedstroke/?fref=ts

Gli Speed Stroke sono una Rock n Roll band Italiana, nata nel 2010.
Hanno avuto il loro debutto nell'album tributo ufficiale a Dave Lepard (Crashdiet) "Reborn in Sleaze" 2011, distribuito a livello internazionale tramite Street Symphonies Records, dove loro eseguono il singolo "Riot in Everyone".
Nel Dicembre 2011 pubblicano la loro prima canzone "Age of Rock n Roll" che ha avuto il ruolo di primo singolo incluso nel loro
debut album "Speed Stroke" (Buil2kill Records/ Nadir Promotions), pubblicato a Marzo 2013, caldamente accolto da critici e fans.
Per valorizzare il loro lavoro, il 9 Febbraio 2014 hanno girato il loro primo videoclip prodotto da VMultimedia, la canzone scelta stata
"Sick Of You", prima traccia dell'album, che ha raggiunto ottimi risultati.
Grazie al contratto firmato con Jack Rock Agency e poi Bagana Rock Agency hanno avuto la possibilitˆ di promuovere il loro gioiello per tutta
Italia e non solo, suonando pi di 200 concerti in 4 anni, alcuni con artisti come Shameless/Tuff, Labyrinth, Sister, Tigertailz, Kissin' Dinamite, Pino Scotto,Confess, Living Dead Lights,Hardcore Superstar e i grandiosi STEEL PANTHER.
Ora sono pronti a brillare ancora, dopo un lungo processo di scrittura e registrazione, con il loro nuovo album in uscita nel 2016, che
sarˆ supportato da un nuovo video e un intenso Tour.

RECKLESS
https://www.facebook.com/Reckless-371883459496036/?fref=ts

I Reckless nascono a Vicenza nel 2005 da un progetto del cantante/bassista A.T.Rooster (Andrea De Lorentiis) e dal chitarrista ritmico Berto (Roberto Chemello), che da diversi anni cercano di trovare i componenti giusti per formare una cover band per tributare i gruppi glam/street degli anni ’80.
Dopo vari cambi di formazione la band si assesta con appunto A.T.Rooster al basso e voce (inizialmente solo bassista, ma non trovando un frontman “giusto”, passa lui stesso al microfono), Berto alla chitarra ritmica, Puru (Marco Peretti –R.I.P.) alla chitarra solista e Night (Andrea Sanson) alla batteria.
La band esordisce il 31/10/2006 proponendo una serie di cover di Cinderella, Motley Crue, Wasp, Britny Fox e Poison riscuotendo subito un buon successo. Per un anno circa le cose proseguono bene e nello show i Reckless inseriscono, oltre al loro pittoresco look, due ballerine e effetti scenografici confermando sempre più il loro intento di tributare gli ‘80s. In questo periodo i Reckless registrano un demo con alcune cover.
Ma nel dicembre 2009 la prematura scomparsa di Puru (per cause naturali) piega la band che sembra volersi sciogliere…ma incoraggiati da molti amici i Reckless riprendono a suonare l’anno successivo con Vince (ex voce dei Melt ) alla chitarra solista.
Questo rappresenta una svolta anche dal punto di vista artistico, perché i Reckless cominciano a scrivere pezzi propri, sempre ovvimente in stile molto 80’s.
Nel corso degli anni i Reckless hanno suonato con band straniere come Steeve Jaimz (Tigertailz), Vains of Jenna, Black Rain, L.A.Guns, Sister,FrenchKiss…e via via tutti i componenti originali della band, tranne A.T.Rooster, sono cambiati.
Nel 2010 la formazione vede A.T.Rooster alla voce e al basso, Burn (Enrico Bernardi) alla chitarra solista, Dany Rockett (Daniele Moro) alla chitarra solista, Mikki Mixx (Michele Biscaro) alla batteria.
Con questa formazione la band stampa il primo CD (omonimo) con 7 brani originali nell’ottobre 2010, che in zona e nell’ambiente glam riscuote da subito un buon successo. Il disco viene recensito positivamente in molte webzine e su riviste di prestigio come “RockHard” e “Metal Maniacs”.
Nel Maggio del 2011 Burn lascia la band che attualmente continua a suonare e scrivere brani per il nuovo disco con l’aiuto in sede live del chitarrista Leo (Leonardo Marenda, batterista dei Northern Hell e Ostaria Nera) per circa un anno. Il 3 Novembre 2012 debutta ufficialmente al fianco di Dany Rockett il nuovo chitarrista Starry Rain.
Attualmente al lavoro sul secondo disco !

RANDOM EFFECT
https://www.facebook.com/RandomEffectOfficial/?fref=ts

I Random Effect si formano nel settembre del 2013, quando le sorelle Bianconcini incontrano il batterista Lorenzo Monti. Il trio inizia il proprio percorso musicale cimentandosi in svariate cover dal funky all'hard rock e dopo quattro mesi di prove con diversi musicisti sarà l'incontro con la cantante Veronica Iacaroni nel febbraio del 2014, a dare la svolta decisiva alla band. Trovata l'alchimia con la cantante, i Random Effect cominciano a dedicarsi a quella che è la loro più grande passione: comporre e suonare pezzi inediti. Le influenze musicali di ciascun membro (hard rock, nu metal, funky...) rendono i pezzi dei Random Effect semplici, diretti ed energici.

SIXTY MILES AHEAD
https://www.facebook.com/sixtymilesahead/?fref=ts

I Sixty Miles Ahead sono una Hard Rock band formata da Sandro Casali (voce), Fulvio Carlini (chitarra), Francesco Li Donni (basso) e Luca Caserini (batteria). Con due album all’attivo, quattro anni di intensa attività live e recensioni positive dall’italia e dall’estero la band è stata più volte indicata come una delle realtà Hard Rock più interessanti della penisola.

Il gruppo nasce nel 2011 a Milano con l’intento di rivisitare i canoni dell’Hard Rock/Heavy Metal melodico con un approccio moderno, alla ricerca di un sound semplice e d’impatto. Dopo una estate a comporre e sperimentare, arriva l’esordio discografico e live della band con la pubblicazione dell’EP “Blank Slate”.

I cinque brani di “Blank Slate” impegnano la band in un anno ricco di soddisfazioni: si intensifica l’attività live, cresce il pubblico sotto ai palchi e arrivano numerose recensioni incoraggianti in italia e all’estero. Il primo singolo del gruppo è “Polite Conversations” scelto anche come primo video ufficiale, che porterà la band a suonare dal vivo per la TV satellitare Rock TV.
“Un anno di vita ma un potenziale enorme. E’ quello che dimostrano i milanesi Sixty Miles Ahead nei cinque pezzi di questo EP di debutto, voglie di hard rock americano che vanno da Nickelback a Zakk Wylde, da Alter Bridge a Bon Jovi, in un buon lavoro collettivo da parte dei ragazzi della band.”
Fabrizio Massignani – Metal Maniac Magazine (ITA)
“Sixty Miles Ahead’s Blank Slate is an atypically strong debut in the modern melodic hard rock field. This can only mean promising things are ahead for this band.”
Craig Hartranft – Dangerdog.com (USA)
Nel 2012 la band attira l’attenzione della tedesca Antstreet Records ed entra in studio per il primo Full-lenght “Millions of Burning Flames” pubblicato nel 2013 e distribuito in tutta Europa da Audioglobe/New Music. I singoli estratti dal disco sono “Millions of Burning Flames”, “Change Our Stars”, “Split Personalities” e “Reach My Destination“.
“La colata lavica di “Millions Of Burning Flames” non mancherà di scaldare cuori e piedi dei rockers italiani e non solo, meritandosi un posto d’onore tra le migliori uscite in ambito hard-rock di questo primo scorcio dell’anno.”
Riccardo Plata – Metalitalia.com (ITA)
“La band milanese si ripete e se possibile, si migliora con un full lenght che trasuda passione Hard Rock ed energia Metal da ogni microsolco.”
Giorgio Barbieri – Metal Maniac Magazine (ITA)
Nel 2014 e 2015 una lunga serie di live e impegni promozionali portano la band sui palchi di Italia, Svizzera e Austria assieme a tanti nomi della scena rock/metal italiana e internazionale come Richie Kotzen (US), Tygers of Pan Tang (UK), The Quireboys (UK), Freedom Call (DE), Sister Sin e Seventh Wonder (SWE).
La band conclude le registrazioni del terzo album nell'autunno 2015

Ingresso riservato ai soci AICS [Tessera AICS valida anche al FreakOut Club, Locomotiv Club, Link e su tutto il territorio nazionale].
Contributo serata 5 euro
Fare domanda d'iscrizione ad ALCHEMICA CLUB è possibile online al seguente link:
http://www.alchemicaclub.com/#!tesseramento/c16sh
La tessera ha validità dal 1 settembre 2015 al 31 agosto 2016.
Se si è in possesso di una tessera AICS rilasciata da ALCHEMICA CLUB, ma scaduta ci si potrà recare direttamente all’ingresso della nostra struttura per il rinnovo.
La domanda di affiliazione dovrà essere presentata solo dopo aver preso visione e condiviso lo statuto associativo
ALCHEMICA CLUB è in via dei Lapidari 8/b, Bologna
http://www.alchemicaclub.com

Come raggiungerci:
IN AUTO
Alchemica dispone di ampio parcheggio. Per raggiungerci in auto dai rami autostradali A1/A14 è possibile immettersi nella tangenziale di Bologna e utilizzare una delle seguenti uscite:
Tangenziale - Uscita 5: procedere in direzione Castelmaggiore su Via Cristoforo Colombo.
Al primo semaforo imboccare a destra Via dei Terraioli, percorrerla fino in fondo e svoltare a sinistra in Via dei Lapidari.
Tangenziale - Uscita 6: procedere in direzione Castelmaggiore su Via di Corticella per 700m.
Svoltare a sinistra per Via Roncaglio. Percorrendola fino in fondo troverete Alchemica di fronte a voi.
IN AUTOBUS
Alchemica è facilmente raggiungibile dalle fermate Lapidari e Roncaglio.
Lapidari: autobus 11C e 67.
Roncaglio: autobus 27A, 27B, 97 e 98.
Autobus notturni:
Roncaglio: autobus 62
IN BICICLETTA
Grazie alla pista ciclabile che dalla Stazione Centrale conduce a via Roncaglio, si può raggiungere comodamente la struttura anche in bicicletta.
IN TRENO
Dalla Stazione Centrale svoltare a sinistra su Viale Pietramellara e raggiungere l'Autostazione.
Prendere la linea autobus 11C in direzione Rotonda Giardini e scendere alla fermata Lapidari. Proseguire a piedi per 100 m, la struttura si troverà alla vostra sinistra.
Sempre dall'autostazione siamo raggiungibili anche dalle linee autobus 27A, 27B in direzione Corticella, scendendo alla fermata Roncaglio. Percorrendo via Roncaglio fino all'incrocio con via dell'Arcoveggio troverete Alchemica davanti a voi.

Per Informazioni:
http://www.alchemicaclub.com
info@alchemicaclub.com

 

Inserita da: Jerico il 17.05.2016 - Letture: 1278

Articoli Correlati

News
Live Reports
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave