Centvrion + Firbholg + Semi Infermità Mentale + guests

Data dell'Evento:
18.09.2004

 

Band:
Centvrion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Centvrion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Centvrion
Firbholg [MetalWave] Invia una email a Firbholg [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Firbholg [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Firbholg
Semi Infermità Mentale
guests

 

Luogo dell'Evento:

 

Città:
Eggi (PG)

 

Autore:
Haunted»

 

Visualizzazioni:
1968

 

Live Report

[MetalWave.it] Immagini Live Report: Nessuna Descrizione Ebbene.. anche qua in Umbria ogni tanto ci sono dei concerti interessanti da seguire. In particolare ci troviamo a sentire i Centvrion con i nostrani Firbholg al festival di Eggi, a cui partecipavano altri gruppi rock che non abbiamo avuto l’occasione di ascoltare (ci siamo fermati a mangiare e a bere come forsennati, che non guasta mai, e siamo arrivati giusto poco prima che cominciassero i nostri amici di Foligno, i Firbholg!!). Subito il via a un massacro sonoro con il loro black metal con vaste influenze epic in stile Bathory, e con qualche innovazione sull’onda del metal nordico un ottima prestazione da parte loro come sempre molto scenici e che han saputo far muovere gli spettatori quanto basta per spostare tutto il transennato della piazza!
Dopo la bella performance del 6 piece umbro ci apprestiamo a seguire i Centvrion! Grandi autori di un thrash metal melodico capeggiati dall’ottimo singer Germano che come sempre tiene alla grande il palco insieme ai suoi, e da il via alle danze con una cover di eccezione: Rock The Night degli Europe! Tutti bravissimi e nessuno delude le aspettative dei presenti e tra pezzi vecchi e nuovi, tra cui un'altra gloriosa cover acclamata da tutto il pubblico, e che forse è la canzone più attesa in uno show dei Centvrion, e si da il via a Painkiller, mitica canzone dei Judas Priest. Un grande spettacolo senza dubbio, verso sera con gli ultimi pezzi la gente comincia a essere sempre meno (anche perché l’ora era tarda…) e i cinque chiudono la serata ringraziando tutti.
Anche noi ci dirigiamo giustamente verso casa contenti di questo festival a Eggi, che è uno dei pochi che ancora coraggiosamente sta in piedi qua in Umbria. Come sempre ci riteniamo soddisfatti di quanto offre la scena metal Italiana e speriamo che possa continuare così per molto ancora, soprattuto dalle nostre parti!

 

Immagini della Serata

 

Recensione di Haunted Articolo letto 1968 volte.

 

Articoli Correlati

News
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.