Undertakers + Sudden Death + Endorphine

Data dell'Evento:
03.06.2005

 

Band:
Undertakers [MetalWave] Invia una email a Undertakers [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Undertakers [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Undertakers
Sudden Death [MetalWave] Invia una email a Sudden Death [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sudden Death [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Sudden Death
Endorphine [MetalWave] Invia una email a Endorphine [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Endorphine [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Endorphine

 

Luogo dell'Evento:
Oddly Shed

 

Città:
Caserta (CE)

 

Promoter:
Delirio Concerti [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Delirio Concerti

 

Autore:
Nde»

 

Visualizzazioni:
1992

 

Live Report

[MetalWave.it] Immagini Live Report: Nessuna Descrizione Ancora metal in quel di Caserta, in quello che ormai sta diventando uno dei locali più estremi del sud Italia, grazie a Delirio Concerti, l’Oddly Shed.
Stavolta tocca ai napoletani Endorphine ad aprire le danze, e lo fanno molto bene, visto che il sound e’ davvero compatto e corposo.
I nostri propongono un thrash metal molto moderno, con venature alla Opeth.
La performance e’ davvero ottima, su tutti quella del cantante, che passa con molta facilità dalle parti growl alle parti più pulite e senza mai dare impressione di sforzare la propria voce. Insomma, una bella dimostrazione di potenza e precisione da parte del combo partenopeo.
A salire sul palco per secondi sono i romani, Sudden Death, fautori di un death metal cattivo e sanguinolento. I capitolino sfoggiano quasi tutti i pezzi del nuovo album e lo fanno con grinta e cattiveria degna del genere.
Il batterista Andrea e il cantante-chitarrista Flavio sembrano essere i più incazzati del combo, e dimostrano di avere esperienza sul palco mantenendo bene lo show. Riproducono alla grande i pezzi del disco, fanno divertire il pubblico e soprattutto e’ un buon antipasto per quello che sta per succedere tra poco!
Un attimo di respiro dopo tanta devastazione il tempo di spararsi un paio di birre ed ecco salire sul palco uno degli uomini più cattivi del metal nostrano: Enrico Brutal Giannone ! Erano anni che Enrico e i suoi Undertakers non si facevano vedere da queste parti e pensare che nascono a pochi kilometro da qua’.
Detto questo, neanche il tempo di realizzare cosa stava succedendo ed ecco partire lo show, un muro di potenza e aggressività si alza e con esso il culo dei presente. Parte un pogo da paura, con Enrico che da sopra il palco simula un assalto con mitragliatore richiamando la doppia cassa del suo “fenomeno” batterista!
Uno show che dimostra cosa vuol dire suonare da più di un decennio e calcare palchi su palchi, tutto sopra le righe, il sound e’ ottimo e la gente sembra impazzita.
I pezzi vengono buttati giù tutti di un fiato quasi a rincoglionirti volutamente e farti sentire spiazzato. I nostri interagiscono alla grande con il pubblico e anche questa sera è stata una bellissima serata grazie a Delirio Concerti.
Insomma tutti i gruppi di buon livello e l’organizzazione ancora una volta impeccabile!

 

Immagini della Serata

 

Recensione di Nde Articolo letto 1992 volte.

 

Articoli Correlati

News