Intervista Flash: Windseeker

Windseeker è il nome di una nuova realtà che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo come la pensano!!!

 

[MW] Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

Alessandro :: Il gruppo nacque nel 1998 perchè io volevo creare una band power metal alla stregua dei vari Helloween e Blind Guardian, le mie bads preferite di allora. Di quella prima formazione siamo rimasti solo io e il cantante Mauro Gelsomini.
L'idea iniziale era quella di dare corpo a delle idee musicali che mi ronzavano in mente da tempo, di chiara matrice heavy/power.

[MW] Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Alessandro :: Inizialmente fummo influenzati da bands quali gli iron maiden, gli helloween, i gamma ray e i blind guardian principalmente. Poi con il cambiare dei miei gusti personali, ma anche grazie all'arrivo di nuovi elementi nella band, le influenze, per fortuna sono cambiate ed ora ci ritroviamo ad apprezzare (più o meno tutti) bands quali: Nevermore, In Flames, Soilwork ma anche Evergrey (band sottovalutata dai più)

[MW] So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

Alessandro :: Riteniamo di aver fatto un bel lavoro con l'ultimo promo cd "by the seed of the same god", le canzoni sono uscite fuori proprio come le avevamo ideate al momento della composizione. I neonati 16th Cellar Studios, di Stefano Morabito, si sono rivelati la scelta ottimale.
Qualcuno in Germania ci ha definiti i fratellini dei Nevermore, volevamo raggiungere proprio quello scopo, aggiungendo influenze dal Goteborg sound. Le canzoni sono dirette, spaccano, ma risultano essere melodiche ma non scontate.

[MW] La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

Alessandro :: Non credo che ci possiamo ritenere una band originalissima e non è neanche il nostro obiettivo, il nostro obiettivo è quello di dare corpo a delle canzoni piacevoli tentando di convogliare in esse ogni tipo di influenza che noi riteniamo interessante.

[MW] Cosa pensate del panorama underground nazionale?

Alessandro :: Il panorama underground nazionale...uhmm beh devo dire che è carente, sotto tanti punti di vista, prima di tutto non vi è alcuna scena, poi le bands si sparlano a vicenda (roba da vecchie zitelle) e soprattutto ci sono troppe bands che si ritengono superiori alle altre, un po' di modestia non farebbe male.

[MW] La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

Alessandro :: Cancellare asoolutamente niente, vorrei aver forse optato per certe scelte un po' prima. Mi ricordo con piacere invece una data che abbiamo fatto all'alpheus a Roma, il "post mortem fest", in cui ci siamo divertiti a suonare davanti a 400 persone circa.

[MW] Come giudicate il veicolo "internet" per la promozione della scena musicale?

Alessandro :: Per le bands sconosciute come la nostra, internet è fondamentale, sia per veicolare la musica che per tenere i contatti con la gente interessata alla proposta musicale.

[MW] Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Alessandro :: Facendo una media tra i componenti del gruppo, credo potremmo arrivare circa a 10 /15 cds al mese originali.

[MW] Cosa vuole fare il vostro gruppo "da grande"?

Alessandro :: Da grande il gruppo vorrà essere apprezzato nei palchi europei, questo è il nostro obiettivo, le premesse ci sono, i responsi sono tutti più o meno positivi, speriamo bene.

[MW] Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

Alessandro :: ciao!.... no beh scherzo, se vi piace il power/thrash pesante, melodico, death oriented, con spunti prog...noi siamo il gruppo per voi, visitate il nostro sito: http://www.windseeker.it

Intervista di Jerico Articolo letto 388 volte.

 


Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.