Intervista Flash: Anthems Of Steel

Anthems Of Steel è il nome di una nuova realtà che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo come la pensano!!!

 

[MW] Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

Benchè la band esistesse già con una vecchia line up, preferiamo che si consideri il progetto aos un progetto completamente nuovo.
ogni elemento ha i suoi trascorsi nella scena underground ma gli anthems of steel di oggi sono completamente decontaminati da esperienze precedenti...crediamo che sia la cosa migliore per abbattere ogni tipo di pregiudizio focalizzando l'attenzione sulla musica.

[MW] Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

La nuova line up si è costituita in seguito all'iedea comune di adeguare le proprie influenze alle attuali necessità dell'audience, dando origine ad una miscela tra sound e songwriting il cui intendo è espandere gli orizzonti della musica estrema oltre i canoni che la hanno sempre separata da tutto il resto dell'hard'n heavy.
il sound innovativo ma pur sempre potente (uso di chitarre 7.8 corde) e le contaminazioni elettroniche mai troppo invasive, lasciano intravedere un volto "industrial"che ricorda i fear factory ma che allo stesso tempo lascia spazio ai poliritmi e al groove. le voci variano da scream-growl e clean creando una giusta alternanza tra potenza e melodia.si puo dire quindi che le influenze provengono dal panorama metal a 360' ma ciò che ne scaturisce è del tutto a se stante.

[MW] So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

Roba da spaccarsi la testa ahahahah

[MW] La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

L'unico limite della musica nel nostro ambiente è quello di non riuscire ad attualizzarsi mai abbastanza.
sono convinto che l'innovazione non stia nel creare qualcosa di completamente nuovo, ma nel rendere attuale quello in cui la nostra gente si è sempre identificata dai tempi dei sabbath.
in questo senso credo che ci possa essere qualcosa in piu nelle nostre song e di sicuro anche qualcosa di diverso pur restando chiaro a tutti che sempre di metal si tratta.

[MW] Cosa pensate del panorama underground nazionale?

Non pensiamo...

[MW] La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

Per il momento non facciamo distinzione, positivo...meno positivo...
dalle ore in studio allo zeta factory coi produttori della“dysfunction production”,
alle nottate ipnotizzati dal click durante la preproduzione, ci piace ricordare tutto...e a volte niente..a seconda dei casi...e dell'umore.
di sicuro col tempo aumenterà il volume dei ricordi ma la loro caratteristica comune è il tratto indelebile con cui sono scritti...non si cancella nulla. neanche a volerlo.

[MW] Come giudicate il veicolo "internet" per la promozione della scena musicale?

Come tutte le cose dipende da che uso ne fai. di sicuro quando non c'era internet, la musica girava molto meno velocemente tra le persone e soprattutto arrivava preconfezionata dalla radio o dalla tv, mentre ora puoi ascoltare di tutto quando vuoi e dove vuoi....senza dubbio. ma siamo certi che il volume del "consumo" di musica sia aumentato grazie a internet? o che lo abbia fatto l'interesse della gente nei confronti dei mille tipi di musica che puo ascoltare dove e quando vuole? internet è un mezzo...certo se cerchi musica trovi musica se cerchi prodotti tossici illegali per fabbricare bombe trovi quelli. e la gente alla fine che cerca?

[MW] Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Al mese a volte niente per un sacco di mesi a volte 20 in una settimana...anche per via del fatto che faccio il dj per arrotondare la paghetta. certo che prima di comprare un cd me ne ascolto una buona parte e se mi piace lo compro...sennò, canc! w internet

[MW] Cosa vuole fare il vostro gruppo "da grande"?

I pornostar!

[MW] Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

Grazie di cuore a metalwave e a tutti per l'attenzione stay tuned!

Intervista di Jerico Articolo letto 688 volte.

 


Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.