Intervista Flash: Dawn of Memories

Dawn of Memories è il nome di una nuova realtà che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo come la pensano!!!

 

[MW] Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

Il nostro percorso è cominciato quasi 5 anni anni fa, allora la band si chiamava "violent souls" ed a formarla eravamo solo in 4 (orion - voce e chitarra, poli - batteria, fios - basso, mario - chitarra); tra il 2006 e il 2009 con questa band ci siam tolti belle soddisfazioni, facendo oltre 50 concerti nel nord italia e facendoci conoscere da una buona fetta di pubblico, oltre che l'incisione nel 2008 del promo "the golden palace of deception". durante questo percorso la nostra musica subì un'evoluzione; volevamo che le nostre canzoni fossero potenti ma allo stesso tempo melodiche, ed avere un muro sonoro più devastante durante i concerti live. ecco allora che entrarono a far parte della band carlo alle tastiere, per dare più atmosfera e originalità alle canzoni, e simon come terzo chitarrista, per creare armonizzazioni da brivido e dare maggior impatto sonoro durante i concerti. ed ecco a voi i "dawn of memories".

[MW] Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Da tutti e nessuno! nel senso che cerchiamo di essere sempre , per quanto si possa, il più originali possibili, anche perchè di gruppi "clone" ce ne sono già troppi. possiamo dire però che il nostro genere si ispira alle sonorità del metal nord-europeo, e anche i nostri show cercano di essere di quel tipo.

[MW] So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

Con "in the sign of sin" abbiam cercato di creare un'album che unisca potenza e melodia, ma sopratutto varietà, dove ogni pezzo ha la sua storia ed il suo stile: per citare qualche brano del disco, si passa dalle sonorità più moderne dell'opening track "dominion call" a quelle più swedish di "be my eyes", passando per quelli più caldi ed evocativi di "shadows of memory". un totale di 9 tracce, e per creare tutto questo ci siamo affidati per la co-produzione e la registrazione a dysfunction (già collaboratori di produttori del calibro di logan mader dei machine head e del celebre tue madsen) e per il mastering finale al sound-engineer alessandro vanara (disarmonia mundi tra i suoi innumerevoli lavori). stiamo terminando gli ultimi dettagli e l'album sarà disponibile entro la fine del 2010!

[MW] La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

Come abbiam detto sopra, noi cerchiamo sempre di essere il più originali possibile quando componiamo musica, e penso si noti vedendo le 3 chitarre e le tastiere presenti nella band. a noi piace "osare" e siamo sicuri che le nostre canzoni abbiano qualcosa da dire! purtroppo alla maggior parte dei gestori dei locali tutta questa "sensibilità" non piace preferendo le cover band a gruppi che propongono brani inediti.

[MW] Cosa pensate del panorama underground nazionale?

La scena metal italiana e ottima, purtroppo la maggior parte del pubblico italiano tende ad essere parecchio esterofilo e a non supportare quindi la scena nazionale.

[MW] La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

Da cancellare veramente poco! ogni esperienza vissuta è stata unica, abbiamo conosciuto tante belle persone e ci siamo sempre divertiti come dei pazzi! da ricordare per sempre sicuramente è che questa "avventura" musicale, oltre che ad essere la nostra passione più grande, ha creato tra noi della band un'amicizia "fraterna" che durerà per sempre, anche dopo la musica. ovviamente noi ci auguriamo però che questa esperienza duri il più a lungo possibile!

[MW] Come giudicate il veicolo "internet" per la promozione della scena musicale?

Sicuramente aiuta sia le band famose che non. tutti i vari social network oggiaggiungi un appuntamento per oggi esistenti sono una grande fonte di visibilità anche se non è poi garantito che a questa visibilità faccia seguito un vero apprezzamento nei confronti di chichessia. e' chiaro che è meno faticoso cliccare "mi piace" sulla pagina di un gruppo x su facebook piuttosto che alzare il culo e andare ai concerti del gruppo in questione!

[MW] Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Se si tratta di un gruppo affermato, il cd prima ce lo andiamo ascoltare sui vari youtube o myspace, poi se ci piace lo compriamo! se si tratta invece di un gruppo emergente siamo sempre pronti a supportare la band in questione con tutta la scena. fosse per noi,i cd che compreremmo ogni mese sarebbero innumerevoli, peccato che i prezzi non siano proprio popolari!

[MW] Cosa vuole fare il vostro gruppo "da grande"?

Abbiamo passato l'ultimo anno in studio e ora abbiamo bisogno di sfogarci su un palco! e visto che manca poco all'uscita dell'album, quello che ci auguriamo nell'imminente futuro è di fare tantissimi concerti in tutta italia e possibilmente anche all'estero. con la carica che abbiamo accumulato lo spettacolo è garantito!

[MW] Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

Grazie a voi per il tempo che ci avete dedicato! a tutti i metalhead : rimanete sintonizzati sulle nostre pagine ufficiali per conoscere in tempo reale gli aggiornamenti, le novità e i live della band! stay metal!!!

Intervista di Jerico Articolo letto 790 volte.

 


Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.