Intervista Flash: Humator

Humator è il nome di una nuova realtà che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo come la pensano!!!

 

[MW] Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

La nostra band HUMATOR ha un passato alquanto complesso e particolare. Nel 2003 a Giardinello, un paese in provincia di Palermo, nacque un progetto sonoro death metal, da parte di Piero Geloso (drums) e Raimondo Caltagirone (guitars). La band inizialmente si chiamava "Cadaver Mutilator", ed era diventata negli anni successivi una band affermata, grazie a diversi eventi live, tra cui quello con i SUFFOCATION, ed ad altre date di promozione dell'ex demo "Hate Incubator" e dell'ex album "Carnasyum". L'inserimento però di altri componenti nella band, oltre a Piero e Raimondo, aveva iniziato a creare molti disguidi, fino ad arrivare alla nascita di due band con lo stesso nome, proprio nel Maggio del 2007, dopo il concerto con i SUFFOCATION.
Tra la fine del 2007, così si forma la nuova formazione della band: Raimondo Caltagirone (guitars), Piero Geloso (drums), Giuseppe Vitale (vocal) e Francesco Petruso (bass) (quest'ultimo, componente anch'esso dei primi "Cadaver Mutilator"). Abbiamo così inciso il primo album "Anger Castles" nel Marzo del 2008, una sorta di rimasterizzazione dell'ex demo "Hate Incubator" e di alcuni brani dell'ex album "Carnasyum".
Le cose però procedevano sotto una totale confusione, soprattutto per quanto riguarda il nome della band. Una confusione che creava un fastidioso e non voluto accostamento all'omonima band palermitana, tanto che portò alla decisione di cambiare il nome da "Cadaver Mutilator" in "Humator".
Oggi finalmente, con il nostro nuovo nome, siamo sicuri di far ancora più strada, di quella fatta sinora..... questo è quello che noi componenti speriamo!!! Anzi posso affermarlo, dato che siamo al lavoro per l'incisione del prossimo album!!!

[MW] Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Dato che la nostra band propone un brutal death metal pesante e pestato, con molti stop & go e parti cadenzate, posso affermare che siamo influenzati un po' dai Suffocation e un po' dai primi Cannibal Corpse.

[MW] So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

L'ultimo album "Anger Castles" penso che sia stato un salto di qualità per noi. Uno dei pregi di quest'ottimo prodotto è stata la nuova ed attuale formazione, perché abbiamo subito fatto notare la differenza rispetto al passato. La nostra passione per la musica metal ci ha permesso di lavorare in sintonia e in armonia, cosa che purtroppo non succedeva con i precedenti componenti della vecchia band.
HUMATOR fa la differenza!

[MW] La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

La nostra intenzione è quella di evidenziare l'innovativa idea d'integrare la pesante essenza del primitivo death metal, con veloci ritmi mutuati dal grind e aggiungendo riff complessi e nervosi. Soprattutto vogliamo fare apprezzare il growl sviscerante che si lega in perfetto connubio con la furia più ceca a cui siamo stati abituati, tipo Suffocation o i "primi" Cannibal Corpse.

[MW] Cosa pensate del panorama underground nazionale?

Le band italiane sono in continuo progresso, e cercano in tutti i modi di mostrare la propria validità. Quest'incremento può essere un fattore positivo, ma per alcuni aspetti la cosa può essere vista anche negativamente. Basta notare che molte band sono costrette ad autoprodursi!!!

[MW] La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

Bella domanda..... posso solo dire che dopo il concerto dei Suffocation, le cose son andate a meraviglia!!! Rimpiango solo di non aver cantato io quel giorno...... caxxo!!!
E se dopo Frank Mullen, arriva in Sicilia anche George Fisher? eheheh

[MW] Come giudicate il veicolo "internet" per la promozione della scena musicale?

Internet un mezzo efficacissimo per farti conoscere dalla gente, ma anche per scambiare consigli, pareri con le altre bands.

[MW] Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Cd ne ascoltiamo un'infinità, ma acquistarli tutti è impossibile. Il problema ormai noto da parecchio tempo è il prezzo!!! L'eccezione viene però fatta per i cd da collezione, che meritano veramente di essere comprati.

[MW] Cosa vuole fare il vostro gruppo "da grande"?

La nostra band vuole continuare a proporre un'ottima musica e continuare a partecipare agli eventi live!!!

[MW] Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

Ringraziamo tutti i sostenitori della band, tutti gli amici metallari di Giardinello, Partinico, Palermo, ecc. tutti gli ingegneri metallari, e soprattutto a voi per l'intervista e il sostegno che ci avete offerto.
Continuate ad ascoltarci e visitate il nostro myspace: http://www.myspace.com/humator

Intervista di Jerico Articolo letto 960 volte.

 


Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.