Intervista Flash: Menace

Menace è il nome di una nuova realtà che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo come la pensano!!!

 

[MW] Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

Abbiamo iniziato nel 98', man, ed è stata dura, all'inizio tutte le cose sono difficili, e con il tempo, per chi fa' metal in Italia o ti rimbocchi le maniche di brutto o sei zero, niente.
Personalmente, ascolto Metal da quasi 20 anni, ma come il resto della band ho una lunga gavetta alle spalle se non di 20, almeno di 15 anni, intendo come musicista. Ogni componente MENACE proviene da esperienze musicali intensema anche poco fortunate. Ma la passione è passione, per questo sono qui a parlarvi. Io, ad esempio, ho suonato con almeno 20 bands, e non lo dico tanto per far lo spaccone, ma perche' voglio rispondere alla domanda.

[MW] Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Siamo persone tanto aperte musicalmente negli ascolti quanto severe nell'indirizzo stilistico della band.
Il suono MENACE proviene dai nostri idoli di sempre, JUDAS PRIEST, IRON MAIDEN, MANOWAR,HELLOWEEN, SAXON, MERCYFUL FATE, ma anche ovviamente dai BLACK SABBATH, e qualsiasi nome storico, per esempio ANGEL WITCH.
A titolo personale sono molto influenzato anche dal prog anni 70, dai CATHEDRAL e da FILM ad esempio, come INTERVISTA COL VAMPIRO o il cinema di Lynch e Jodorovsky, almeno come tematiche.
A Dario piace da morire Godzilla, da questo addirittura un pezzo intitolato come il titanico lucertolone radioattivo.
A Raffo, il singer, gli piace LOVECRAFT, da qui, FROM BEYOND, altro nuovo pezzo.
Piero è il blackettono della band, che se non ti stai attento di piazza riff di cattivaria inaudita.
Insomma, tante teste pensanti, calde, comunque.
Si parla anche di figa, mi sembra un tema attuale...

[MW] So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

adrenalina che scorre lungo la schiena di chi attraversa una strada a 200km. all'ora.
sincero, suonato con le palle, un buon biglietto da visita, anche se il piatto forte deve ancora arrivare.
6 songs, sei pugni nello stomaco, ben assestati.
varieta' di tempi e di riffing, belle armonizzazioni, soluzioni brevi e letali.
un cantato al vetriolo, un frastuono di metallo, un rombo di motore surriscaldato.
certo, la produzione poteva essere migliore, ma la promessa a chi crede in noi e'...alla prossima fermata vi investiamo senza freni.
messanger from hell e' gia' un classico, e metal avalanche una end song da infarto.
senza compromessi, per chi ama l'heavy metal.

[MW] La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

e' vero, il tormento dei gruppi che cominciano a volte e' proprio quello.
e' innegabile che si affoghi facilmente nel marasma, ma noi contiamo semplicemente sulle nostre mitiche canzoni, e fin adesso nessuno ci ha accusato di mediocrita'.
a qualcuno piace l'innovazione?
a me piace l'innovazione, ma piace anche dance of death, per dire.
la mia convinzione e' che contano le canzoni, prima del genere, certo, ma un'identita' si costruisce album dopo album, fans dopo fans, con una massiccia campagnia promozionale, ah ah, sono le persone a decidere quanto sei bravo, ma se non ti spacchi il culo nessuno si accorge se hai una marcia in piu'.
sostanzialmente siamo molto orgoglioso delle nostre canzoni, certo, abbiamo belle cartucce da sparare, e guardandomi in giro non vedo davvero questa gran concorrenza se non per il fatto che abbiano un'esposizione maggiore.

[MW] Cosa pensate del panorama underground nazionale?

amo la gente che si impegna a far musica con amore ma anche con una dose di ambizione.
sostanzialmente il messaggio e', diamoci una mano fra di noi, ma qualche piccola coltellata l'abbiamo ricevuta, potri far nomi, ma percge' farsi pubblicamente dei nemici??
non serve a niente, vorrei salutare grandissime bands italiane come sovran, cosmic heresy, nasty suicide, leeds, gory blister, glacial fear, extrema, the vipers ( sono di parte?) e warmongers, powerful, ma anche i rain di amos, sono tutti nostri amici, per quanto riguarda nomi grossi non mi esprimo, potrei essere molto offensivo.

[MW] La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

la carriera dei menace e' tutt'ora costellata da eventi non positivi, ma questi eventi, sono gia' migliorati.
intendo i menace come band affrontano con determinazione i problemi.
adesso e' quello che conta.
non siamo tipi da rimpianto, e siccome il passato non si puo' cancellare guardiamo al futuro, senza voltarci mai, se non per risuonare pezzi che ormai hanno gia' due anni.il concerto con di' anno ex-maiden sicuramente ci ha formato, ma la prova di forza e' registrare il cd. comunque sono dell'opinione che il meglio deve ancora arrivare.

[MW] Come giudicate il veicolo "internet" per la promozione della scena musicale?

se lo sai usare con criterio non c'e'mezzo piuì potente, almeno per i gruppi metal.
indubbiamente un'arma a doppio taglio.
diciamocelo, con quanta attenzione ci si ascolta 2000 mp3 all'ora?
dipende dall'utilizzo, tutto qui.

[MW] Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

adoro la musica, sono un divoratore di cd, ma, credimi a parte me, vede che il resto della ciurma si affida all'ascolto degli mp3, io adoro l'originale, costa, ma fanculo, se amo il gruppo sborso.
dipende, comunque, spendo tanto in mese, un altro non compro una sega.
sapessi quanta musica ascolto...ultime compere:
2 cd dei mitici francesi magma, cofanetto deglia atheist e edizione limitata dell'ultimo dei the gathering.
fai te'...

[MW] Cosa vuole fare il vostro gruppo "da grande"?

spaccare il culo, con simpatia, a tutti.
piu semplicemente incidere dischi sempre piu belli ed essere rispettati anche dal vivo.
magari viverci...mah...

[MW] Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

il metal non morira' mai,,,provate ad ascoltarci e la penserete ome noi.
se poi siete interessati alla depressione o al bano, beh...allora si..il metal e' morto.
un ciao a jerico e tatta, grazie ancora per questo spazio, ma il saluto lo rivolgo anche a te che stai leggendo, dacci un'oppotunita', non te ne pentirai.
entro un anno il disco nuovo.
ciaoooooooo

Intervista di Jerico Articolo letto 516 volte.

 


Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.