Intervista Flash: Death Mechanism

Death Mechanism è il nome di una nuova realtà che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo come la pensano!!!

 

[MW] Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

Pozza :: Come Death Mechanism ho iniziato da solo (come one-man-banb più o meno) registrando un demo in Giugno del 2003 e mandandolo a webmagazine e magazine,poi a settembre io(chit./vox),Rambo(ex batterista O.D.O.) e Daniele (basso) abbiamo completato la line-up e dopo un paio di mesi abbiamo iniziato l'attività "live".Comunque io e Rambo era dal 97 che "giravamo"nell'underground con il nostro ex gruppo gli O.D.O. gruppo thrash metal con due cd-demo all'attivo.

[MW] Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Pozza :: Noi siamo molto influenzati da tutta la scena thrash anni 80, sopratutto da quella Europea.

[MW] So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

Pozza :: Il demo dei Death Mechanism l'ho registrato io da solo con l'aiuto di un batterista e di un'altro chitarrista,a causa di un budget molto basso qualità di produzione ed anche di esecuzione sono limitate,ma comunque i brani rendono l'idea dello stile del gruppo:100%puro thrash.Anche a livello di recensioni ho avuto dei buoni riscontri.

[MW] La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

Pozza :: Niente di nuovo,anzi noi ripetiamo quello che è già stato detto dal thrash anni 80 perchè non vada dimenticato!troppa gente,"sommersa" da novità, nuovi generi ibridi,e dai vari trend, non ricorda più com'è il thrash quello vero,duro&puro,ultimamente si considerano "thrash" gruppi che non centrano,noi cerchiamo di fare questo,continuare a tener vivo il thrash anni 80,che poi è solo quello,non c'è un'altro thrash,nu-thrash post-thrash ecc. quelle cose li non centrano.

[MW] Cosa pensate del panorama underground nazionale?

Pozza :: L'underground Italiano è pieno di gruppi validissimi che meritano molto,e mi pare che rispetto a qualche anno fà le cose siano migliorate anche a livello organizzativo, con tante ottime manifestazioni, festival...sempre e sopratutto in ambito underground.

[MW] La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

Pozza :: Vorrei cancellare:la fine indegna e l'ultimo anno di vita del mio ex gruppo, le due inculate che abbiamo preso per registrare i primi due demo e il furto di tutti strumenti che abbiamo subito nel 98. Voglio ricordare invece un paio ottime performance in altrettanto ottimi locali davanti ad un ottimo pubblico.

[MW] Come giudicate il veicolo "internet" per la promozione della scena musicale?

Pozza :: Internet è il modo più potente di promuovere la musica,da la possibilità a tutti anche ai piccoli gruppi come il nostro di promuovere la propia musica ed è ottimo anche per quanto riguarda tutto il resto con news,recensioni,commenti vari,aggiornamenti e via dicendo

[MW] Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Pozza :: Io personalmente in media compro 3 cd al mese e ne ascolto 5/6 da amici o nel negozio stesso.

[MW] Cosa vuole fare il vostro gruppo "da grande"?

Pozza :: Noi a Febbraio registreremo un nuovo cd-promo di qualità sicuramente superiore,vorremmo suonare il più possibile ed ovunque,e magari anche un contratto discografico non ci dispiacerebbe!

[MW] Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

Pozza :: Ok,grazie a tutti per tutto! "Il sangue che scorre nelle tue vene lubrifica il meccanismo di morte" ....e se vedete il nome Death Mechanism su il programma di qualche locale o su qualche volantino veniteci a vedere, sopratutto se amate il vecchio thrash europeo anni 80. Ciao!

Intervista di Jerico Articolo letto 830 volte.

 


Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.