Intervista Flash: Eviscerate

Eviscerate è il nome di una nuova realtà che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo come la pensano!!!

 

[MW] Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

Mille anni fa... penso nel Giurassico o nel Devoniano,,, circa nel 1996... facevamo concerti proponendo solo cover dei Metallica old stile e qualche puntata sugli Iron... eravamo piccoli, 17 o 18 anni e il mondo dell'underground non lo conoscevamo come lo conosciamo adesso... poi allora Internet non era così diffuso, ed è sicuramente un canale che ha aiutato moltissimo bands, fanzines, organizzatori etc etc. Diciamo che un ingresso effettivo in questo mondo di matti, dopo aver iniziato a comporre roba nostra, l'abbiamo compiuto con il secondo demo "Eviscerate" intorno al 2000/2001...

[MW] Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Domandone... se devo rispondere in maniera presuntuosa devo dirti che tentiamo di non farci influenzare da nessuno e rifuggiamo da quello che abbiamo già sentito troppe volte... chiaramente, in maniera più realistica, è la cosa più difficile del mondo e non sempre riesci a prendere le distanze in maniera costruttiva dal mondo musicale che ti ha riempito il cervello fino a ieri... se guardi il nostro sito si nota la dicitura "Heavy Metal dal 1996" questo perchè riconosciamo la nostra appartenenza a questo mondo di chitarre pesanti ma scappiamo dalle etichettature selvaggie...

[MW] So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

Potrebbe rispecchiare quello che ho detto prima... stai all'interno dei confini del metal e fai tutto quello che vuoi... la sperimentazione non ha limiti, anche se devo dire personalmente che potevamo osare di più sia strumentalmente che vocalmente... alcune recensioni hanno colto questa svolta diciamo innovativa, altre insistono sulla canonicità di tali proposte musicali...
è comunque il frutto di UN GIORNO di registrazioni e in così poco tempo bisogna prendere un po' quello che viene, non puoi fare troppe scelte e soprattutto non ti puoi permettere di riflettere sulla definitiva o meno riuscita dei brani...

[MW] La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

PENSO DI SI... ANZI... PENSIAMO DI SI... diciamo che i gruppi validi (non parlo di noi) da un punto di vista compositivo non sono poi così tanti... c'è chi ha molta tecnica ma ci si perde dentro... c'è chi invece non ne ha e ottiene comunque qualcosa di interessante... c'è poi chi possiede tutto e allora sono cazzi.
Personalmente, e penso che gli altri ragazzi mi possano dare conferma, penso che per riuscire ad emergere si debba avere un minimo di idee chiare in relazione alla propria musica e, purtroppo, si deve essere nella condizione di non aver problemi di pecunia. Qualunque gruppo (salvo rari casi) per emergere, deve investire una discreta somma di denaro... l'immediato paradosso è che puoi anche comporre e suonare come i Gorefest di False, ma se non ti puoi promuovere non vai da nessuna parte.

[MW] Cosa pensate del panorama underground nazionale?

Penso che a Brescia, da noi, ci sia una situazione fraterna tra i gruppi che compongono il nostro Brixian Metal(Cadaveric Crematorium, Underhate, noi e altri)... in giro vedo amicizia sincera, ma anche molto opportunismo e sfruttamento... è un continuo scendere a compromessi e le delusioni fioccano... chi gestisce il potere dovrebbe preoccuparsi un po' di più di creare le premesse e un terreno fertile perchè i giovani gruppi si possono adattare e suonare senza eccessivi traumi (c'è chi lo fa e ha tutta la nostra ammirazione)... lasciamo perdere la situazione dei locali... noi a Brecsia abbiamo la Sfinge, un 'isola felice...

[MW] La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

Cancello immediatamente la data allo ZOE CLUB a Milano nel maggio 2005 coi Node...abbiamo sfiorato lo sfascio per colpa di un gestore indescrivibile. Poi terrei tutto, in particolare una serata con Extrema alla Festa di Radio Onda d'Urto di Brescia... ricordo poi i due giorni di registrazione del nostro ultimo mini in compagnia di Tommy Talamanca a Genova... i generale i bei ricordi sono legati a figure professionali...

[MW] Come giudicate il veicolo "internet" per la promozione della scena musicale?

IL MASSIMO PROBABILMENTE... molti non sarebbero nella attuale posizione senza internet, soprattutto perchè è un media gratuito.. speriamo continui così!

[MW] Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Io non molti per la verità... preferisco il pirataggio che mi permette di ascoltare molta più roba di tutti i generi...
comunque son sulla media dei 4 cd nuovi ogni mese

[MW] Cosa vuole fare il vostro gruppo "da grande"?

VOGLIAMO ESSERE NELLA CONDIZIONE DI POTER FAR ASCOLTARE LA NOSTRA MUSICA AL MAGGIOR NUMERO DI GENTE POSSIBILE... una svolta che ci allontana dal Metal? Mahhh... staremo a vedere!

[MW] Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

AAAAAAAHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!
Venite a sentirci e dimenticate per un secondo la massa di merda che ci circonda, ci costringe e ci soffoca. Un cordiale e serio fanculo e un grazie di cuore a quelli che sanno di meritarselo. In ricordo di Ian Curtis. Ciao a tutti.

Intervista di Jerico Articolo letto 604 volte.

 


Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.