Intervista Flash: 4NOTHYNG

Immagine di  4NOTHYNG 4NOTHYNG è il nome di un nuovo progetto che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. Jerico ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo cosa hanno da dire!

 

Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

La band si forma circa nel 2011 dopo svariate esperienze con nomi e band piu o meno famose dell undergound italiano. la band è sempre stata guidata da PAJU (guitars) affiancato da Alex (bazz/vocal) Le Parti di batteria e di programming sono state fatte da KRiZZ e da altri turnisti .Dopo avere inciso un piccolo promo per adetti ai lavori , inviato sopratutto all estero dove è finito su alcune fanzine underground e radio siamo passati alla realizazione del nostri primo Ep "No sleep for All" contenente 3 tracce. Dopo un notevole successo all estero (circa 700 copie vendute) abbiamo realizzato pochi e mirati eventi live. Successivamente ci siamo concentarti sulla reaizazzione del secondo Ep autointitolato 4NOTHYNg, dove erano presenti due tracce originali(una scritta e suonata con Matt Stanciou all epoca batterista dei Labyrinth) piu tre cover di brani rispettivamente di Girlschool, discharge e Motley crue. Questo lavoro è stato poco promozionato per problemi nostri organizzativi e personali, esterni alla usica. Siamo rimasti fermi per un paio di anni fino ad arrivare all ultimo Red. Abbiamo sempre tenuto il formato Ep che preferiamo .

Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Questa domanda è la piu difficile a cui rispondere. Abbiamo una miriaade di influenze all interno del mondo del Metal che seguiamo da 25 anni. In effetti non siamo degl isbarbatelli, ma piuttosto dei 40enni che non hanno perso la passione per certe sonorita'. Tornando alla tua domanda, siamo partiti dal metal classico degli anni 80 , il Thrash metal della prima ora e le declinazioni piu estreme del Metal. anche se poi abbiamo mischiato tutto con una voglia e una forma piu rock, molto semplice e non intricata.Ci piace comunque mettere sempre qualkosa di diverso Amiamo i gruppi che osano senza badare troppo alle etichette.rndi nomi ce ne sono tanti. Su tutti Maiden, thrash dei Sodom, i Voivod, qualcosa dei primi Nocturnus e molto molto altro ehehehehehe

So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

Allora Red si intitola cosi perche' i testi dell ep fanno riferimento a fatti, storie e situazioni del lest europa durante lepoca dei 2 blocchi .Quindi red , il rosso ci sembrava un immagine simbolica di quel mondo. Rosso è inoltre il colore del sangue e della passione. Ti segnalo che tutti i nostri ep hanno un filone cromatico.. il rpimo era nero, il secondo bianco come la luce e ora .. il rosso di RED. Lo ritengo un buon lavoro per i mezzi che abbiamo a disposizione , dove appunto si possono sentire diverse sonorita' .tutti dicono che sentono dl veccho e del nuovo nel nostro sound.E mi piace il fatto che ogni persona dice.. questo assomiglia a.... e nessuno cita mai un influenza che ha gia' citato un altro.ALtra caratteristica che abbiamo mantenuto è quell odi avere una produzione scarna e diretta. usiamo adibire lo studio o in garage o come è capitato in u ncasolare o capanno alimentandoci co generatori. il suono risulta forse um po low fi ma il vibe che riceviamo è impagabile.Poi scegliamo sempre la forma Ep che amiamo e che abbiamo erdeitato sia dal punk7hc che dall nwobhm

La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

Sinceramente riteniamo che dicano quello che vogliamo dire noi in quel determinato momento .riconosco che ci sono cose che ritengo piu originali rispetto ad altre band. Non ti nascondo pero' che con un budget e mezzi diversi avremmo sperimentato di piu, creando forse un vero margine di differenza rispetto ad altre band. Comunque per noi la musica e' Arte e divertimento, non una gara. se a qualcuno piace la nostra proposta è un risultato già fantastico. a noi piace esprimerci cosi e ci fa stare bene.

Cosa pensate del panorama underground nazionale?

Ce' un buon fermento nell underground anche se come ti dicevo prima, noi siamo un po vecchietti e proveniamo dal mondo dei demo su casetta dei flyers fotocopiati ecc ecc e tutto ci sembra adesso sempre meno underground e sempre piu freddo. Anche se mezzi come internet ovviamente hanno giovato a tutti.

La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

La cosa da cancellare le delusioni enormi ricevute da discografici con promesse da marinai e contratti mai rispettati che ci hanno rallentato e demotivati.Avvenimenti positivi.. beh ovviamente avere avuto un riscontro tra gli appassionati di Metal sopratutto all estero., avere collaborato con alcuni dei nostri idoli di gioventu' (per la cronaca su RED ce come guest Chris Poland ex megadeth, in una traccia e Terry Glaze primo singer dei Pantera in un altra) , ricevere complimenti da altri musicisti anche d oltreoceano è sempre una soddisfazione.

Come giudicate il veicolo Internet per la promozione della scena musicale?

positivamente. E' la vera rivoluzione anche se non bisogna abusarne. Noi in questo momento non abbiamo nemmeno una pagina Facebook, anzi purtroppo per ora potete contattarci viamail, ma presto sara' online il sito. Internet apre molte porte e offre possibilita' straordinarie, quest intervista ne è una prova tangibile. basta pero' non esagerare. Non è detto che tutti abbiamo qualcosa da dire. Ci piace un po considerarci dei piccoli tesori. che vanno cercati, scoperti con un poco di fatica.

Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Mah prima molti. Ora circa tre al mese. Di musica poi ne ascoltiamo tantissima su pc. Anche se io quotidianamente metto su cd o vinili che già possiedo. LA musica è sempre presente nella nostra vita .E il 90% è METAL

Cosa vuole fare il vostro gruppo da grande?

Da vecchio vorrai dire. Di cose ne abbiamo fatte tante in 25 anni diMetal, anche se alcune ovviamnete con esperienze musicali precedenti ai 4NOTHYNG. Da grandi vorremo continuare con la nostra Arte e magari riuscire a coniugare quell idea di Musica,Arte visiva e concettuale che inseguiamo da tempo in uno spettacolo unico. Una vera e propria rappresentazione multimediale e artistica.rne poi molte interviste, programmi radio. incontrare ancora altra gente.rnAh.. stiamo gia scrivendo i pezzi nuovi e due sono pure registrati

Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

Prima di tutto grazie per l intervista concessa.Seconda cosa abbiate pazienza e tra poco vi notizieremo con la partenza del sito e di altre piattaforme in lavorazione, per ora potete contattarci a rednothyng@fastwebnet.itrn Esorto tutti i ragazzi a sostenere il METAL e l underground, riteniamo che nell underground sopratutto a l giorno d oggi risieda il vero spirito del Metal .E ragazzi non fermatevi a sentire quanto è grosso un suono di un CD o quanto spacca, ma cosa vi trasmette la musica. Pure u n demo su un 4 tracce può lasciarvi qualcosa di unico. Grazie a tutti e a presto

Intervista di Jerico Articolo letto 262 volte.

 


Articoli Correlati

Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.